Terapie farmacologiche

Le attuali terapie farmacologiche per le tossicomanie hanno l’obbiettivo di: trattare i trattare i sintomi della sindrome d’astinenza ottenere l’astensione da sostanze d’abuso utilizzando farmaci agonisti cioè sostanze con lo stesso meccanismo d’azione della droga  che  le “facciano concorrenza” senza fare gli stessi danni: è il caso dei trattamenti con metadone e buprenorfina per la dipendenza […]

Tubercolosi

La tubercolosi (TBC), che sta ritornando ad essere un problema sanitario quanto mai attuale, rappresenta un altro problema collegato indirettamente all’abuso di sostanze. Fin dal secolo scorso è nota la maggior suscettibilità degli alcolisti a questa malattia che sarebbe favorita ed aggravata anche dal fumo di tabacco. Nei pazienti immunodepressi colpiti da infezione da HIV […]

Problemi correlati

L’insieme dei problemi che noi chiamiamo tossicomania dipende solo in parte dagli effetti diretti della sostanza (come l’intossicazione acuta o la sindrome d’astinenza) La gravità del quadro clinico che si osserva nelle persone con questa diagnosi infatti può essere influenzato anche da: ciò che preesisteva all’assunzione della sostanza ed ha favorito l’instaurarsi della tossicomania (esempio: […]